Lo Spettacolo

NESSUN DORMA! BRICIOLE DI TURANDOT
di Violaine Forunier
ideazione musicale Federica Falasconi

Regia Violaine Fournier

Attrice/marionettista Benedetta Brambilla

Fisarmonica Mattia Lecchi

Scene e Costumi Francesca Testi

Tecnico Saverio Quinto

Perché Turandot anche per i più piccoli?
La storia sanguinosa di Turandot non può essere raccontata per intero ai bambini, è troppo astratta, complessa e realmente spaventosa.
D’altro canto la drammaturgia comprende dei temi che possono essere adattati a questa età. In particolare se ci immergiamo nelle ragioni che spiegano il comportamento sanguinolento della Principessa Turandot, così come ci vengono proposti da Puccini e dal librettista.
Si tratta di una donna che ha paura e che soffre, porta i segni del trauma della nonna, violentata da un uomo. Come la strega in Kiriku, prende il potere sugli uomini per proteggersi.
L’idea che si diventa cattivi perché ci è stato fatto del male è assolutamente accessibile a tutti i bambini. Senza necessariamente prendere alla lettera la storia proposta da Puccini nell’opera si può però costruire a partire da quest’idea una drammaturgia fedele alle intenzioni del Maestro.

Una scenografia fedele all’universo di Puccini.
Creare uno spettacolo per i bambini significa inventare un universo visivo che gli sia vicino. Come Puccini nella sua opera desidero creare un universo improntato sulla Cina, le sue sonorità fini, le sue lanterne e i suoi animali colorati del capodanno.
Il dragone, il cane, il gallo, il serpente, il topo, il cavallo diventeranno importanti supporti per tessere una storia colorata e divertente. Diventeranno delle marionette, manipolate dagli interpreti.

Cantiamo insieme
Come i sapori scoperti nei primi piatti cucinati dalle nostre madri le ninnanne della nostra infanzia lasciano delle tracce tenere ed indefinibili per tutta la vita. Allora prendiamo in prestito da Puccini qualche frase dalla sua opera e cantiamo insieme.

testi di Violaine Fournier

Ecco il video promo di “Nessun dorma” Briciole di Turandot” girato da OLO Creative Farm al debutto presso il Teatro Sociale di Como:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Qui di seguito la gallery con le foto di Alessia Santambrogio: